Filosofia - Plinio il giovane

Filosofia

…e se la vita fosse un sogno che puoi fare?

…e se il mondo fosse un luogo da amare?

…e se il futuro fosse un progetto da realizzare?

Sognatore con i piedi per terra, nel 1975 disegnai e feci produrre mobili etici con una missione. La missione era, ed è tuttora, rivalutare il lavoro manuale dei mastri artigiani. Per sensibilizzare i clienti, le prime collezioni furono realizzate utilizzando il centenario legno ricavato dalle travi di bellissime cascine milanesi in demolizione. L’innovativo esperimento di riciclo produttivo a scopo sociale venne pubblicato dai quotidiani e dalle riviste di settore e l’originale notizia ci fece conoscere. Il design innovativo di quei mobili, costruiti con quell’antico metodo, ha garantito loro longeva bellezza. Oggi, a distanza di 40 anni, sono ancora richiesti a testimoniano di un’architettura che non c’è più. Ora la collezione comprende sempre nuovi prodotti, il bilancio è in attivo, ma soprattutto siamo presenti nei migliori negozi di grandi città, non solo europee. Un’accurata narrazione che descrive straordinari falegnami, astuti fabbri, storici tessitori, raffinati tappezzieri, fa vivere al cliente tutti i processi di realizzazione. Sono fortunatamente contornato da menti creative e interattive con le quali, aprendoci continuamente ad orizzonti illimitati, progettiamo e realizziamo nuove soluzioni, prodotti per la casa e l’hospitality, per un pubblico sempre più attento anche al racconto dei contenuti emozionali. Vendite e consegne in tutto il mondo sono garantite da un’attenta ricerca sul packaging ecologico, sulla logistica aziendale e su una assistenza personalizzata riservata ad ogni cliente. La collezione retail è visibile sul sito in quattro lingue, in un catalogo di 140 pagine o in un altro tascabile. La collezione contract è invece riassunta in un catalogo emozionale, pensato per nutrire la mente di chi deve progettare e realizzare un arredo domestico o per l’hospitality. Siamo un gruppo di appassionati innamorati di quello che creiamo, ma soprattutto siamo in grado di realizzare anche l’arca di Noè per chi volesse salvarsi dal diluvio universale della banalità.
Oggi il nostro futuro è un progetto da realizzare…

Campagne pubblicitarie